Classi di Esercizi Bioenergetici

Da Settembre Classi di Esercizi Bioenergetici
tutti i martedì sera a Roma Ostiense→

Le classi di esercizi bioenergetici sono state messe a punto negli anni '60 da Alexander Lowen, il fondatore dell'Analisi Bioenergetica, e da sua moglie Leslie (nella foto).
Leslie_Alexander_LowenSecondo la definizione dei Lowen "la bioenergertica è un modo di comprendere la personalità in termini dei suoi processi energetici", intendendo quei processi attraverso i quali l'essere umano carica e scarica energia: respirazione, metabolismo, movimento ed espressione.
"La bioenergetica è anche una forma di terapia che associa il lavoro sul corpo con quello sulla mente per aiutare le persone a risolvere i propri problemi emotivi e realizzare in maniera più ampia il proprio potenziale per provare piacere e gioia di vivere".
Le classi di esercizi hanno solitamente una durata di un'ora e un quarto circa ed un numero di partecipanti compreso fra 4 e 20. Sono una "formula" inventata dai Lowen per poter lavorare in piccoli gruppi, con la guida ed il sostegno di un conduttore, su tensioni e blocchi muscolari nelle diverse aree del corpo.
Lo stress genera sempre delle tensioni o contrazioni muscolari, che possono essere temporanee oppure divenire vere e proprie contratture croniche, dei "blocchi" che disturbano non solo la salute fisica, ma anche la salute emotiva delle persone, abbassandone il livello d'energia, limitandone la motilità e l'autoespressione. Energia e autoespressione sono infatti collegate da una linea diretta:
EnergiaMotilitàSentimentiSpontaneitàAutoespressione.
groundingQuesta sequenza opera in tutte e due le direzioni, per cui se l'energia viene ridotta per impedire alcuni movimenti espressivi, anche l'inibizione dell'autoespressione diminuirà la spontaneità, il tono delle sensazioni, la motilità del corpo ed il livello di energia (com'è ben visibile nel corpo di una persona depressa).
Gli esercizi si svolgono seguendo il ciclo naturale dell'energia di tensione-carica-scarica-rilassamento. Lo scopo degli esercizi è di liberare il corpo dalle tensioni,  in modo da permettere all'energia intrappolata nei muscoli contratti di riprendere a circolare ed alle persone di rientrare in contatto con quelle parti di sé, della propria identità corporea ed emotiva, che prima non "sentivano".
Capita talvolta che le persone che prendono parte a classi d'esercizi sentano l'esigenza di approfondire le motivazioni di alcune tensioni o reazioni emotive in un contesto terapeutico. Infatti, benchè il coinvolgimento individuale possa essere grande, le classi non vanno considerate come sostituti della psicoterapia, poichè il lavoro è centrato sull'esplorazione e l'espressione in gruppo dei propri vissuti emotivo-corporei senza approfondirne l'elaborazione analitica.  Ad ogni modo il conduttore, che propone gli esercizi e mantiene un'osservazione partecipe ed empatica, garantisce sempre contenimento al gruppo e sostegno alle singole persone che si trovino a vivere emozioni forti, difficili da arginare autonomamente.

LE CLASSI DI ESERCIZI SONO INDICATE PER TUTTE LE PERSONE
CHE DESIDERINO ACCRESCERE LA PROPRIA VITALITA',
LA PROPRIA SPONTANEITA', LA CONSAPEVOLEZZA DI SE'
E LA CAPACITA' DI PROVARE PIACERE:
LA BIOENERGETICA E' LA VIA VIBRANTE ALLA SALUTE

E LA VIA ALLA SALUTE VIBRANTE


OBIETTIVI DELLE CLASSI DI ESERCIZI BIOENERGETICI

  • aumentare le vibrazioni e l'armonia del corpo tramite lo scioglimento delle tensioni
  • combattere lo stress
  • rendere più profonda la respirazione
  • aumentare il proprio grounding, ovvero la sensazione di sentirsi radicati nelle proprie gambe, nel proprio corpo e, ad un livello più profondo, nella terra e nella propria esistenza
  • aumentare la propria vitalità e spontaneità
  • rendere più acuta la consapevolezza di sè
  • integrare il "sentire" al "capire" per comprendere le motivazioni e le conseguenze dei blocchi energetici
  • aumentare la capacità di provare piacere
  • scaricare la rabbia e il dolore in un contesto protetto
  • esercitare la propria aggressività trasformandola da possibilità distruttiva a possibilità creativa (ad-graedior = andare verso)
  • esercitare la propria assertività, ovvero la capacità di affermare se stessi
  • sperimentare un sentimento di accettazione in coppia ed in gruppo senza perdere la propria individualità
  • aumentare le proprie capacità di auto-espressione ed auto-direzionalità

Da Settembre Classi di Esercizi Bioenergetici
tutti i martedì sera a Roma Ostiense